ladro svaligia casa

Ladri minorenni svaligiano la casa dell’amico

Volevano guadagnare rapidamente del denaro e per questo a 13 e 15 anni hanno deciso di derubare la casa dell’amico. Dietro al fatto illecito non c’erano motivazioni valide, nessun rancore e nemmeno la necessità di denaro, viste le famiglie agiate e ben note a Prevalle e Paitone. Un piano apparentemente perfetto, iniziato con il chiedere all’amichetto cosa avrebbe fatto il giorno seguente. Una volta constatata l’assenza di tutta la famiglia nell’abitazione, i giovani hanno deciso di mettere in atto il loro losco piano. Essendo stati più volte nella casa, sapevano che il proprietario, il 58enne che vive solo con il figlio, teneva le chiavi in una scarpiera all’esterno. Una volta entrati in casa si sono resi conto di essere stati colti in flagrante dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, ma nonostante ciò hanno continuato nel loro obiettivo. Monili in oro ed oggetti preziosi per un valore totale di 2mila euro, è il bottino che i due sono riusciti ad ottenere rovistando tra le varie zone della casa. Ripercorrendo i filmati, i due sono stati però scoperti, come previsto, ma della refurtiva non c’è più traccia. Sono state effettuate anche delle percuisizioni nelle case dei due malviventi, ma l’esito è stato negativo. Per i due sono ora scattate delle denunce alla Procura dei minori per furto e ricettazione in concorso.

Immagine di repertorio

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli