manzi

La vita di padre Manzi nel nuovo libro di Ermanno Arrigoni

I cieli narrano la gloria di Dio. E’ il nuovo libro di Ermanno Arrigoni sulla vita di padre Gianni Manzi, missionario comboniano. Il volume – edito da Centro Studi Valle Imagna – sarà presentato sabato 7 aprile ad Almenno S.Bartolomeo presso il Cinema Teatro Blu, alle ore 18.

Gianni Manzi nasce ad Almenno San Salvatore il 24 giugno 1926. Nel 1930 la sua famiglia si trasferisce ad Almenno San Bartolomeo.  A 11 anni entra nel Seminario Minore di Clusone, a 14 anni in quello Maggiore di Bergamo per il ginnasio e per il liceo. In seconda teologia entra nei padri Comboniani di Verona. Il 3 giugno 1950 viene ordinato sacerdote e il 28 febbraio 1959 si laurea in Scienze Naturali all’Università di Padova. In missione si è dedicato sopattutto all’insegnamento, sia in Messico (dove è rimasto 16 anni), che in Sudan (26 anni): aveva capito che la scuola e l’istruzione hanno la forza di sottrarre le persone dalla sottomissione e dallo sfruttamento.

A Khartoum (Sudan) insegna nel “Comboni College” frequentato da cristiani e da musulmani: è convinto che l’Africa si libererà dalla sua miseria attraverso la scuola. Per questo nei vari Centri di preghiera (uno dedicato a Pierina Morosini) istituiti dai Comboniani in Sudan, per accogliere i cristiani che fuggivano dalla guerra civile del Sud Sudan, i Comboniani creavano sempre le scuole elementari. Padre Gianni e i suoi confratelli e consorelle si sono dedicati moltissimo all’assistenza dei profughi, visitandoli nei campi di accoglienza, portando loro acqua, cibo, aiuti e celebrando la Messa in mezzo a loro. Muore a Khartoum il 25 maggio 2004 ed è lì sepolto nel cimitero San Francesco dei padri Comboniani.


PROGRAMMA COMPLETO

Ore 15:45 – Inaugurazione della nuova via dedicata a padre Gianni Manzi, vicino alle scuole elementari di Almenno San Bartolomeo.

Ore 16:30 – Santa Messa nella chiesa parrocchiale con la presenza dei padri comboniani.

Ore 18:00 – Presentazione in oratorio del libro dedicato a padre Gianni Manzi (con proiezione di filmati)

Ore 19:00 – Momento conviviale in Oratorio.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare