otto

La ricostruzione ottocentesca di San Tomè è stata donata alla Fondazione Lemine

Dal mese di gennaio 2018 l’Antenna Europea del Romanico si è arricchita di una preziosa ricostruzione dell’antica corte di San Tomè così come si presentava sul finire del XIX secolo. Si tratta di una miniatura in scala 1:20, realizzata con cura e precisione dagli Amici del Presepio di Cerete ed esposta presso la chiesa di San Vincenzo in Cerete Basso durante le ultime festività natalizie; gli Amici del Presepio, che ormai da 27 anni realizzano ogni anno ricostruzioni di svariati monumenti di rilevante interesse culturale dell’area bergamasca (e non solo), hanno deciso di donare la miniatura di San Tomè alla Fondazione Lemine.

Per ringraziare pubblicamente i volontari di questo dono prezioso non solo per la fondazione, ma per l’intera comunità almennese, è stata organizzata una presentazione dell’opera in programma sabato 24 marzo alle ore 17.30, presso la sala conferenze di San Tomè (via San Tomè, 2 – Almenno San Bartolomeo).


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare