gandino ragia pirla

La ragia che pirla, al via il Triduo a Casnigo

Si sono aperte sabato 30 marzo a Casnigo le celebrazioni del Sacro Triduo, che vede allestita nella parrocchiale di S.Giovanni Battista la grande Raggiera ottocentesca realizzata dai fratelli Bugada di Bergamo.
È uno degli apparati più imponenti in Val Gandino, dove le “macchine del Triduo” sono legate a tradizioni molto radicate.  Viene definita «la Ragia che pirla», in quanto un tempo le fiammelle poste dietro i vetri multicolori davano l’impressione di una rotazione.
Le celebrazioni culmineranno in due messe lunedí 1 aprile: alle 10,30 quella che vedrà presenti i sacerdoti del Vicariato e quelli che hanno prestato a Casnigo il proprio ministero, alle 20,30 quella con i sacerdoti nativi. Presterà servizio la Corale Madonna d’Erbia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di