Cerca
Close this search box.
neve ss42.jpg

La neve è caduta fino a quote basse. In Presena ne è scesa oltre un metro

E’  la prima e vera nevicata di stagione sulle nostre montagne: dopo la spruzzata dei giorni scorsi, che aveva solo velato le cime più alte, a partire dalla notte tra giovedì e venerdì la neve ha imbiancato tutta l’alta Vallecamonica, l’alta valle brembana e se al passo della Presolana lo scenario non è cambiato molto,  in Cima Pora “Baita Termen” lo spettacolo riporta alla stagione sciistica

I primi fiocchi di neve erano caduti già nei giorni scorsi, ma ora le nostre montagne sono abbondantemente imbiancate. Nella notte le precipitazioni hanno coperto tetti e strade con una coltre di qualche centimetro. Dopo una breve tregua, sono previste nevicate sopra i 1.200 metri già dal tardo pomeriggio di domani, sabato.

La neve che era stata preannunciata sulle altezze più concrete ha sorpreso tutti arrivando anche in centro a Ponte di Legno e ricoprendo tutto l’abitato di Pezzo, di Cané e delle località sopra i 1.200 metri. Il passo del Tonale è coperto di una coltre bianca., Già dal pomeriggio di giovedì e in Presena era caduto più di un metro di neve. Nevica anche in Gaver, in Bazena e nelle zone più alte di Cevo e Saviore, così come sulle piste da sci di Borno. Un buon inizio e, si spera, un buon auspicio per la stagione sugli sci.

Il passo Crocedomini, che era già chiuso in direzione Valtrompia e Valsabbia, oggi è stato chiuso anche in direzione Valcamonica. Al momento non si segnalano disagi sulle strade e la statale 42 del Tonale è percorribile con catene a bordo o pneumatici da neve.

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente a Costa Volpino, un ferito

NOTIZIA DELL’ULTIMA ORA IN AGGIORNAMENTO Incidente pochi minuti fa, erano circa le 18 a Costa Volpino, in Via Nazionale zona portici. Per cause da verificare

Profumi di Collina

Domenica 26 maggio la Collina del lago sarà teatro della manifestazione «Profumi di Collina – A spasso con Solferino» promossa dalla Pro Loco. La manifestazione