La locale di Brescia contro lo spaccio

Gli agenti della polizia locale di Brescia hanno fatto un bilancio delle operazioni condotte contro lo spaccio di droga in città da gennaio ad agosto del 2016. 

Il commissario capo Francesco Natoli ha sottolineato che i numeri delle quantità di droga trovate sono in aumento. Segno che il consumo in città non conosce interruzioni, al contrario resta ancora un mercato florido. Il bilancio riporta il dato di quasi 10 chili di sostanze stupefacenti sequestrati in otto mesi, per la maggior parte marijuana e hashish, ma anche cocaina ed eroina, oltre a 42.800 euro in contanti e di piccolo taglio sequestrati perché ritenuti provento dell’attività di spaccio, 80 arresti e nove denunciati a piede libero. Le zone più a rischio, da sempre note, sono quelle della stazione, dove si sono registrati due terzi dei sequestri, oltre a via Milano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli