agerlich.jpg

La leggenda vivente del piano Argerich al Festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo

La leggenda vivente del piano, Martha Argerich, arriva il 21 aprile al Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, che sarà aperto con un doppio appuntamento da Viktoria Mullova, tra i violinisti più celebrati al mondo, il 18 aprile a Bergamo e il 19 a Brescia, con la Bergen Philharmonic Orchestra. La Argerich sceglie il Pianistico per tre concerti in residence, non accadeva da dieci anni, e suona con la Filarmonica del Festival diretta da Pier Carlo Orizio. Tante star e date imperdibili al Festival che sarà chiuso, il 16 giugno, dal maestro Valery Gergiev, la star russa considerata uno dei massimi direttori del nostro tempo, con la Mariinsky Orchestra e Federico Colli al piano.

Al Festival anche Mikhail Pletnev, Grigory Sokolov, o il prodigio sedicenne Alexander Malofeev. E ancora, il “fenomeno” Yuja Wang, Daniil Trifonov, un Grammy Award appena conquistato, che suona e compone da quando ha 5 anni, Nicola Benedetti, metà italiana e metà scozzese.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli