La folla sulle passerelle di Christo

Folla sulle passerelle di Christo da Sulzano a Montisola fino all’isola di Loreto e ritorno: rispettate le previsioni della vigilia con un ottimo servizio d’ordine.

Alle 7.45 sono stati aperti i cancelli per i giornalisti e qualche secondo dopo per il pubblico che affollava le piazze e le vie di Sulzano per accedere alle passerelle di Christo per Montisola. Da quel momento il flusso dei visitatori non si mao fermato: tutti hanno voluto provare l’ebrezza del camminare sulle acque, seguendo i consigli documentati anche dal decalogo redatto dal Comitato organizzatore. Regione Lombardia vede così coronato un altro successo che rilancia il concetto della Lombardia come terra dove abitare. Oltre al Governatore Maroni, c’erano gli Assessori regionali bresciani Mauro Parolini, Viviana Beccalossi e Simona Bordonali e la bergamasca Claudia Terzi, il Presidente della Provincia di Bergamo ed il rappresentante della provincia di Brescia, le comunità montane del territorio, molti sindaci tra cui il Sindaco di Bergamo, la Navigazione del Lago e lo staff dirigenziale di Trenord guidato dall’AD Cinzia Farisé. Un ringraziamento speciale è stato rivolto al Prefetto di Brescia che ha coordinato da oltre un anno un solido tavolo di alvoro che ha portato al risultato positivo di queste ore. Da segnalare che il pubblico in coda fin dalle prime luci dell’alba non ha gradito il pesante ritardo nell’apertura attribuito al ministro Maria Elena Boschi, arrivata a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza attorno alle 7.45, accolta da fischi e rumorose contestazioni della gente.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli