Race for the Cure 1

La Fanfara dei Carabinieri apre “Race for the cure”

Questa domenica 7 ottobre a Brescia si è svolta la tradizionale 5 km di corsa competitiva e amatoriale e i 2 km di passeggiata.nell’ambito della “Race For te Cure”, evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale e patrocinata anche dall’Arma dei Carabinieri.


Alla partenza in Corso Magenta era presente la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” che poco prima dell’inizio ha suonato un toccante “Inno di Mameli” assai gradito da pubblico e atleti. Circa 150 i partecipanti appartenenti all’Arma raccolti nel team “Carabinieri Pastrengo”: l’Arma dei Carabinieri è stata protagonista anche all’arrivo. Nella gara competitiva, è risultato vincitore  tra gli uomini Mattia Moretti, 26 anni, 2a per le donne Anna Stefani, 22 anni. Entrambi del Centro Sportivo Carabinieri, Sezione Atletica di Bologna. Alla premiazione in corso Zanardelli erano  present, il Vicesindaco del comune di Brescia Laura Castelletti, i vertici di Fondazione Poliambulanza e il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Col. Luciano Magrini.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare