Don Ettore

L’ultimo saluto a Don Ettore Piceni

Sono state centinaia le persone presenti per portare l’ultimo saluto a Don Ettore Piceni, colpito da un malore improvviso lo scorso martedì mattina mentre era in sella alla sua bici, che non gli ha lasciato scampo. A soli 53 anni, il curato era ben voluto da tutti coloro che lo conoscevano; una persona solare e tenace nel perseguire gli obiettivi prefissati, come raccontano alcuni concittadini. Don Ettore era sacerdote a Lodetto di Rovato dal 2012. Il suo motto di vita era “testa alta e pedalare”; e già dal motto di vita traspariva la sua passione per il ciclismo. Alle 10 di questo sabato, nella chiesa parrocchiale di Milzanello di Leno -il paese natale del curato- verrà celebrata una messa di suffragio e poi la sepoltura.

 

Immagine del Giornale di Brescia

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare