municipio ceto

L’indagine si allarga anche a Ceto

Dopo l’inchiesta che ha portato nei giorni scorsi in carcere l’ex sindaco di Malonno Stefano Gelmi, per accuse di turbativa d’asta e corruzione, l’indagine si allarga anche al comune di Ceto. Il comune, di circa 2000 abitanti è finito sotto la lente della Procura di Brescia a causa di alcune gare d’appalto risultate poco chiare. Il sindago Marina Lanzetti è quindi finita nel registro degli indagati insieme ad un tecnico comunale ed a tre imprenditori locali. (foto Bresciaoggi)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre