pd

«Non ci votano perchè gli elettori sono morti»

«Non è che gli elettori di sinistra non c’hanno votato, è che sono morti». E’ questa l’analisi post voto del PD di Pesaro (Movimento giovanile dei democratici) postata su Facebook. A segnalare il post è stato un esponente della LEGA di Bergamo. Inutile dire che il post è diventato virale sul web.

«Il PD pesarese alla camera durante le politiche del 2013 prese (fonte portale Eligendo) 18.763 voti. Ieri ha preso 14.875 voti. 3888 voti in meno. Che potrebbe sembrare un grosso problema se non considerassimo che il tasso di mortalità a Pesaro è 10 su 1000, cioè circa 950 persone l’anno». Da qui poi arriva la deduzione: «Non è che gli elettori di sinistra non c’hanno votato, è che sono morti». 

IL POST

post

Tuttavia, vista anche la viralità che il post ha avuto sul web, l’amministratore della pagina ha tenuto a precisare. «Vista l’inaspettata visibilità forse è il caso di sottolineare l’ironia del post che voleva far riflettere su un problema generazionale di cui ora più che mai è necessario parlare. Ci scusiamo per non aver messo la faccina che ride». 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,