Carabinieri Chiari

Kosovaro espulso dall’Italia per furto a Palazzolo

Nella giornata di mercoledì 11 ottobre un kosovaro 26enne arrestato la notte tra sabato e domenica per tentato furto aggravato al ristorante “la Sosta” del centro commerciale “Europa” di Palazzolo è stato rimpatriato con il volo delle 17.40 da Malpensa.

Il rimpatrio è avvenuto a seguito di nulla osta da parte del Tribunale di Brescia e su disposizione del Giudice di Pace. Il giovane era stato segnalato da alcuni passanti mentre insieme a due complici rimasti ignoti stava tentando di forzare con dei piedi di porco la porta antincendio del locale, venendo raggiunto e bloccato dai Carabinieri della Stazione di Palazzolo sull’Oglio. Le indagini proseguono per scoprire l’identità degli altri due complici.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare