Iushra 1

Iushra manca da 17 giorni

Da diciassette giorni non si sa più nulla di Iushra, la bambina bengalese di 12 anni, affetta da autismo, scomparsa poco dopo le 10.30 di giovedì 19 luglio nei boschi dell’altopiano di Cariadeghe, in comune di Serle, durante una scampagnata con altri ragazzini disabili organizzata dalla Fobap.

Il papà Liton e la mamma Khanam continuano a lanciare appelli perché non si fermino le ricerche della piccola. La fiducia dei primi momenti ha lasciato spazio allo sconforto man mano che i giorni e le notti trascorrevano senza alcuna notizia della bambina. I genitori continuano a dire grazie ai soccorritori, ai responsabili di protezione civile, alle autorità, al sindaco di Serle. Fausto Pedrotti e Antonio Bazzani, funzionario e delegato provinciale di Protezione civile, hanno spiegato con calma ai genitori che questa fase delle ricerche, adesso, è affidata agli investigatori. Ma non significa dimenticarsi della bimba. Lui, Liton, intanto fa da sé: è arrivato al parco Ducos, a Sant’Eufemia, a Botticino e persino a Desenzano per avere un segnale di sua figlia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare