cc3

Investiti per futili motivi, in manette l’uomo dell’Opel Corsa bianca

Aveva investito nei pressi della discoteca SETAI con la propria automobile, una Opel Corsa di colore bianco, due ragazzi R. N. (classe ’96) e C. S. (classe ’97), dandosi poi alla fuga e facendo perdere letteralmente le proprie tracce. Ora C.V., nato a Seriate, incensurato, è stato arrestato per tentato omicidio. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri di Zanica.

Il gesto è avvenuto per futili motivi. I due ragazzi investiti sono stati trasportati all’Ospedale PG23 di Bergamo e alla Clinica Gavazzeni. Per i due la prognosi è in corso di valutazione.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli