ciclista investito

Investe due ciclisti e fugge

Ha investito due ciclisti, uomo e donna, ed è scappato senza lasciare tracce: ora è caccia al pirata della strada in tutto l’alto Garda e zone limitrofe.

Martedì 26 marzo a Toscolano Maderno, al confine con Gargnano, lungo la Ss45bis, una Fiat Punto ha investito due ciclisti, marito e moglie, subito dopo una curva, ma il conducente non si è fermato a prestare soccorso. Ad avere la peggio l’uomo di 52 anni, preso in pieno dall’auto in corsa: lo hanno trovato steso a terra, privo di sensi e con probabili traumi alla testa. E’ stato intubato, caricato sulla barella spinale e poi trasferito dall’ambulanza da terra del 118 al campo sportivo, dove c’era l’elicottero per il trasporto d’urgenza, in codice rosso, al Civile di Brescia dove è stato ricoverato in prognosi risrevata. E’ stata ricoverata invece all’Ospedale di Gavardo la moglie di 47 anni, che non ha mai perso conoscenza: ha riportato varie contusioni e qualche fattura. Del pirata ancora nessuna notizia: la Polizia stradale di Salò sta ricostruendo l’accaduto per arrivare all’investitore che, vista la fuga, rischia grosso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di