cnsas 01 1

«Intrappolati nelle Miniere» A Dossena l’esercitazione del CNSAS


Due giorni di esercitazione per la IX Delegazione Speleologica del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) si sono svolti sabato 4 e domenica 5 marzo 2017. Una quarantina i tecnici impegnati nell’evento addestrativo, per il perfezionamento di manovre di trasporto con barella e su corda.

Tre squadre, impegnate con altrettante barelle, hanno simulato l’intervento di soccorso a una persona, un tecnico figurante, bloccata nelle Miniere di Dossena, superando i diversi ostacoli che possono presentarsi durante un’operazione di questo tipo, come pozzi, piccoli salti, aree allagate e meandri stretti. All’esercitazione di Dossena hanno partecipato anche alcuni tecnici speleologici dei Servizi regionali CNSAS di Emilia Romagna e Liguria.

[bt_carousel uid=”1488788836-58bd1d64ec382″ target=”_blank” width=”0″ thumbnail_width=”180″ thumbnail_height=”120″ items_visible=”3″ scroll=”item” show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/cnsas 02 (1).jpg” title=”cnsas 02 (1).jpg” link=”” parent_tag=”carousel”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/cnsas 01 (1).jpg” title=”cnsas 01 (1).jpg” link=”” parent_tag=”carousel”][/bt_carousel]

La collaborazione tra le diverse regioni caratterizza in particolare le modalità d’azione della componente speleologica perché spesso gli interventi richiedono ai soccorritori una permanenza di più giorni. La conformità delle manovre e soprattutto la conoscenza reciproca sono elementi indispensabili per ottimizzare i tempi e quindi l’esito di un intervento.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli