Torrente GAndellino

Intervento nella notte a Gandellino

Intervento dei Vigili del Fuoco di Clusone nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 dicembre in via 11 febbraio a Gandellino dove era straripato un torrente che minacciava una casa.

Per le forti piogge della serata e la neve che ha iniziato a sciogliersi per un forte rialzo termico (+ 5 gradi a mezzanotte intorno ai 500 metri di quota) i torrenti hanno iniziato a gonfiarsi e a scendere precipitosi. A Gandellino un torrente è fuoriuscito dall’alveo, ha occupato la sede stradale ed ha invaso scantinati, garage e cortile di una casa. Immediato l’allarme al 112 che ha inviato sul posto i Vigili del Fuoco di Clusone che hanno lavorato per oltre due ore per mettere in sicurezza la zona. La casa è abitata da una famiglia che non è stata sfollata, dopo che la situazione è stata giudicata sotto controllo.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare