Foto CC droga

Intervento dei Carabinieri di Marone a Montisola

I Carabinieri della Stazione di Marone hanno arrestato a Montisola due italiani di 26 e 46 anni, residenti nel comune dell’isola, già segnalati alle Forze dell’ordine per le loro attività di spaccio di stupefacenti.

I militari hanno organizzato un mirato servizio di osservazione e pedinamento eseguendo infine diverse perquisizioni domiciliari anche con l’ausilio dell’unità cinofila dei Carabinieri del Nucleo di Orio al Serio, intervenuti con il loro pastore tedesco di nome “AIK”. In questo modo sono stati trovati a casa del 26enne 150 grammi di marijuana essiccata ed occultata in un armadio della soffitta ed un bilancino di precisione, oltre ad alcuni semi di cannabis e vario materiale per la coltivazione della pianta, mentre a casa del 46enne sono stati trovati 50 grammi di marijuana occultati sotto il cuscino della poltrona, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi. Gli arresti sono stati convalidati questo venerdì 9 marzo dal giudice del Tribunale ordinario di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre