green vegetables 1149790 640

Chiesto intervento dell’Ats per insetti nella mensa scolastica

Nella mattinata corrente l’Amministrazione comunale di Roncadelle, che ha richiesto l’intervento di Ats a seguito del ritrovamento di un insetto nel piatto di spinaci di un bambino nella mensa della scuola d’infanzia, ha incontrato tutti i genitori dei bambini.

L’episodio risale a mercoledì. “Manifestiamo tutto lo sconcerto e il disappunto in merito a quanto accaduto alla mensa scolastica – ha sottolineato il sindaco, Damiano Spada – Ricordiamo che il servizio è gestito mediante appalto da una ditta esterna. Abbiamo tenuto ieri mattina una riunione urgente con i responsabili della società appaltatrice Dussmann Service s.r.l., alla quale abbiamo chiesto una relazione sull’accaduto e di fornirci le più ampie garanzie che tali eventi non si ripeteranno in alcun modo”. Il responsabile della ditta in questione ha risposto di aver già provveduto alla cessazione della fornitura di spinaci, affermando anche che martedì era stata effettuata un disinfestazione degli ambienti – uno dei controlli periodici previsti in appalto-. Il responsabile ha anche tranquillizzato dicendo che l’insetto è un animale non infestante e tipico dei campi dove vengono coltivati gli spinaci. L’Ats ora effettuerà tutte le ispezioni e gli accertamenti del caso in modo da tutelare e garantire la sicurezza di tutti coloro che frequentano la struttura.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo