Carabinieri 3

Inseguito dai Carabinieri cade e si fa male: in tasca aveva droga

Si è messo in fuga alla vista dei militari, ma poi ha perso il controllo della moto ed è caduto a terra. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 18 novembre, intorno alle 14,30, a Sedrina.

Coinvolto nell’accaduto un uomo di 35 anni di origine marocchina che avendo con sè della droga, appena individuati i Carabinieri è fuggito via in sella al suo motorino. Mentre stava fuggendo alle forze dell’Ordine, il giovane ha lanciato la droga in possesso, dal ponte di Sedrina, gesto che gli è costato caro, dato che successivamente ha perso il controllo del mezzo cadendo così a terra al termine del ponte. Fermato dalle forze dell’Ordine, il 35enne è stato poi trasferito in ospedale a Ponte San Pietro. Le sue condizioni non sono gravi. Perquisito dai carabinieri, in tasca il 35enne aveva dell’altra droga.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli