Cerca
Close this search box.
Carabinieri 3

Inseguito dai Carabinieri cade e si fa male: in tasca aveva droga

Si è messo in fuga alla vista dei militari, ma poi ha perso il controllo della moto ed è caduto a terra. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 18 novembre, intorno alle 14,30, a Sedrina.

Coinvolto nell’accaduto un uomo di 35 anni di origine marocchina che avendo con sè della droga, appena individuati i Carabinieri è fuggito via in sella al suo motorino. Mentre stava fuggendo alle forze dell’Ordine, il giovane ha lanciato la droga in possesso, dal ponte di Sedrina, gesto che gli è costato caro, dato che successivamente ha perso il controllo del mezzo cadendo così a terra al termine del ponte. Fermato dalle forze dell’Ordine, il 35enne è stato poi trasferito in ospedale a Ponte San Pietro. Le sue condizioni non sono gravi. Perquisito dai carabinieri, in tasca il 35enne aveva dell’altra droga.

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente moto

Morto un motociclista 45enne.

L’uomo, 45 anni, sarebbe uscito di strada da solo sulla Sp 11 all’altezza della frazione di Desenzano del Garda L’incidente sul territorio di San Martino