Cerca
Close this search box.

Iniziative regionali contro la peste suina

Regione Lombardia farà di tutto per impedire che la peste suina entri dentro il suo territorio, iniziando con un bando che avrà attuazione a partire dal 31 gennaio e sarà rivolto alle recinzioni anti-cinghiali: Da quella data sasrà  operativo il secondo bando  dedicato agli interventi di ‘biosicurezza’ con fondi per prevenire il contagio e la diffusione della PSA-Peste Suina Africana negli allevamenti suinicoli “Con questa iniziativa – dichiara l’assessore regionale all’agricoltura Beduschi – mettiamo a disposizione 4,7 milioni di euro per consentire interventi su tutto il territorio regionale, che si sommano ai 2,2 milioni del primo bando aperto a luglio 2023. Una parte di queste risorse, pari a 800.000 euro, sarà dedicata alle aziende che, a partire dal 7 gennaio 2022, avevano provveduto autonomamente a realizzare recinzioni contro la PSA”.

Sono beneficiarie dell’intervento le micro, piccole e medie imprese (PMI) attive nella produzione agricola primaria e dedite all’allevamento di suini. Le domande per la partecipazione potranno essere presentate a partire dal 31 gennaio e fino al 29 marzo sul portale regionale: https://shorturl.at/JPQ29 .

“Tra gli interventi finanziabili – prosegue Beduschi – sono compresi quelli per l’acquisto e la posa in opera di recinzioni fisse anti cinghiali, la realizzazione di zone filtro per consentire separazioni nette tra zona sporca e pulita nell’allevamento e per installare strutture automatizzate per la disinfezione dei mezzi“. Gli interventi per le nuove installazioni dovranno avere un costo complessivo compreso tra 3.000 e 300.000 euro per singolo beneficiario. Comprensivi dei costi di posa e progettazione. Regione Lombardia assegnerà una sovvenzione diretta a fondo perduto pari all’80% del costo ammissibile. Per le recinzioni realizzate a far data dal gennaio 2022 l’entità massima dell’aiuto è pari a 25.000 euro.

“Regione Lombardia – ribadisce l’assessore – prosegue i suoi sforzi a garanzia della più importante filiera suinicola nazionale. Una realtà che conta oltre 4,4 milioni di capi sul nostro territorio soprattutto in provincia di Brescia, Mantova e Cremona“.

 

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente a Costa Volpino, un ferito

NOTIZIA DELL’ULTIMA ORA IN AGGIORNAMENTO Incidente pochi minuti fa, erano circa le 18 a Costa Volpino, in Via Nazionale zona portici. Per cause da verificare

Profumi di Collina

Domenica 26 maggio la Collina del lago sarà teatro della manifestazione «Profumi di Collina – A spasso con Solferino» promossa dalla Pro Loco. La manifestazione