ladro svaligia casa

Inganna un 12enne e ruba la tv in casa

Furto, tentata estorsione e circonvenzione di incapaci. Con questi reati è un pregiudicato 54enne di Artogne che è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Esine.

Pare che la scorsa sera il malvivente si sia presentato a casa di una 48enne di Esine che al momento si trovava a lavoro, dunque, ritrovandosi davanti il figlio dodicenne della donna – in quel momento solo nell’abitazione – si è spacciato come un venditore a domicilio chiedendo al bambino di poter entrare in casa. Dopo alcune battute, il 54enne è riuscito ad avere la meglio ed una volta approdato in salotto si è appropriato del televisore 40 pollici e, una volta caricatolo sulle spalle, si è allontanato. Il 12enne, sentendo puzza di bruciato, ha chiamato la madre, la quale ha contattato il 112 chiedendo l’intervento di una pattuglia sul posto. Sulla strada del rientro la donna ha poi incontrato il ladro e tra i due è scoppiato un acceso diverbio: il malvivente, armato di una spatola da muratore ha iniziato a minacciare la donna chiedendole soldi per saldare un debito contratto anni prima, ma la donna ha dichiarato di non averlo mai visto prima d’ora. L’uomo è stato poi arrestato dai Carabinieri ed ora si trova in carcere a Canton Mombello.

Immagine di repertorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e