Elicottero prato Rogno

Infortunio sul lavoro da codice rosso a Temù

Grave infortunio sul lavoro attorno alle ore 17.00 di martedì 4 settembre lungo la pista ciclabile al confine tra Temù e Ponte di Legno, nella zona di Villa D’Allegno: un operaio di 57 anni, residente a Monno e dipendente del Consorzio forestale “Due Parchi” è rimasto gravemente ferito.

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Ponte di Legno e dei tecnici dell’Ats della Montagna, l’uomo è rimasto schiacciato dal piccolo escavatore che stava manovrando lungo il cantiere della ciclabile ed ha riportato gravi traumi all’addome, al viso e alla mascella. Sono stati i colleghi di lavoro i primi ad allertare i soccorsi. Sul posto sono giunte un’ambulanza da terra del 118 dei Volontari di Ponte e, poco dopo, anche l’eliambulanza del 118 di Brescia. Dopo le prime cure sul posto e le valutazioni da parte del medico di bordo, il ferito è stato stabilizzato sulla barella spinale e qu9indi trasferito in volo in codice rosso al Civile di Brescia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Messa per i bergamaschi nel mondo

Un momento di preghiera e di riflessione comunitaria, anche online, per tutti i bergamaschi all’estero. In occasione delle imminenti festività natalizie, l’Ente Bergamaschi nel Mondo