Elicottero prato Rogno

Infortunio sul lavoro da codice rosso a Temù

Grave infortunio sul lavoro attorno alle ore 17.00 di martedì 4 settembre lungo la pista ciclabile al confine tra Temù e Ponte di Legno, nella zona di Villa D’Allegno: un operaio di 57 anni, residente a Monno e dipendente del Consorzio forestale “Due Parchi” è rimasto gravemente ferito.

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Ponte di Legno e dei tecnici dell’Ats della Montagna, l’uomo è rimasto schiacciato dal piccolo escavatore che stava manovrando lungo il cantiere della ciclabile ed ha riportato gravi traumi all’addome, al viso e alla mascella. Sono stati i colleghi di lavoro i primi ad allertare i soccorsi. Sul posto sono giunte un’ambulanza da terra del 118 dei Volontari di Ponte e, poco dopo, anche l’eliambulanza del 118 di Brescia. Dopo le prime cure sul posto e le valutazioni da parte del medico di bordo, il ferito è stato stabilizzato sulla barella spinale e qu9indi trasferito in volo in codice rosso al Civile di Brescia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo

In montagna con la testa

Prove di sicurezza e ricerca in favore di chi va in montagna. In Val Salarno, durante il mese di settembre, la V Delegazione Bresciana del