Ospedale bergamo

Infortunio sul lavoro a Grumello del Monte

Due artigiani, padre e figlio di 51 e 20 anni, nel pomeriggio di giovedì 8 settembre mentre stavano eseguendo dei lavori sul tetto di una ditta a Grumello del Monte, sono precipitati da cinque metri di altezza.

I due stavano facendo lavorando per conto di una termoidraulica esterna in un capannone dell’azienda meccanica. Per cause che sono in corso di accertamento, i due operai hanno perso l’equilibrio e sono scivolati: l’impatto al suolo è stato violento riportando fratture multiple: il padre ad una caviglia mentre il figlio al femore e alla tibia. Immediato l’allarme al 112: sul posto sono giunte due autoambulanze e l’elicottero del 118 che è atterrato in un piazzale vicino. I due infortunati sono rimasti sempre coscienti durante le operazioni di soccorso: stati prima medicati sul posto e quindi trasportati in ospedale: il ragazzo in elicottero al Papa Giovanni di Bergamo e il padre al Bolognini di Seriate con l’abulanza da terra. Sul luogo dell’incidente, oltre ai Carabinieri, sono giunti anche i tecnici del dipartimento sicurezza e prevenzione negli ambienti di lavoro dell’Ast di Trescore che indagano per chiarire la dinamica e le cause di quanto accaduto.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare