Individuati tre bresciani ladri di sci a Campiglio

Tre amici bresciani hanno messo a segno il colpo in un negozio di noleggio di sci, snowboard e attrezzature per la neve a Madonna di Campiglio, ma sono stati ripresi da una videocamera di sorveglianza. Dopo aver rubato gli sci, si sono dileguati. I carabinieri impegnati lungo le piste, poco prima li avevano controllati a causa dei disordini che stavano provocando: intuendo che potessero essere gli autori del colpo, li hanno presto individuati.

A carico dei tre amici è stato emesso dalla Procura di Trento il decreto di perquisizione, eseguito dai carabinieri di Brescia nelle abitazioni dei tre. A causa di uno di loro sono stati trovati gli sci rubati. Sono quindi stati denunciati per furto aggravato in concorso: per loro verrà chiesto un provvedimento restrittivo che gli impedirà di tornare a sciare nella località trentina. IL furto era avvenuto mentre uno dei tre distraeva il titolare del negozio con la scusa di voler noleggiare una tavola da snowboard e gli altri due prelevano due paia di sci dalla rastrelliera.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Intensa l’attività per la sanità camuna

Con riferimento alle misure attuative dirette al “contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID -19”, , l’ASST ha adottato ulteriori specifiche misure. Esse rappresentano concretizzazione,