Ospedale Civile

Indagati due ginecologi del Civile

Due medici del reparto di ginecologia dell’Ospedale Civile di Brescia, un uomo e una donna, sono iscritti nel registro degli indagati per la morte di Giovanna Lazzari.

La giovane mamma di Rezzato è morta al Civile il 31 dicembre 2015, a poche ore dalla bimba che portava in grembo, la piccola Camilla, all’ottavo mese di gestazione. La vicenda ha scatenato l’indignazione ma anche e soprattutto le indagini: anche il Ministero della Salute ha effettuato un’indagine per verificare eventuali responsabilità. E a vari mesi dalla tragedia, qualche presunta responsabilità potrebbe essere stata accertata. Entrambi medici sono infatti accusati di omicidio colposo e interruzione colposa di gravidanza, a conclusione delle indagini preliminari,durate più di nove mesi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare