Ospedale Civile

Indagati due ginecologi del Civile

Due medici del reparto di ginecologia dell’Ospedale Civile di Brescia, un uomo e una donna, sono iscritti nel registro degli indagati per la morte di Giovanna Lazzari.

La giovane mamma di Rezzato è morta al Civile il 31 dicembre 2015, a poche ore dalla bimba che portava in grembo, la piccola Camilla, all’ottavo mese di gestazione. La vicenda ha scatenato l’indignazione ma anche e soprattutto le indagini: anche il Ministero della Salute ha effettuato un’indagine per verificare eventuali responsabilità. E a vari mesi dalla tragedia, qualche presunta responsabilità potrebbe essere stata accertata. Entrambi medici sono infatti accusati di omicidio colposo e interruzione colposa di gravidanza, a conclusione delle indagini preliminari,durate più di nove mesi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,