image0

Incontro su immigrazione e teoria gender, i parroci della Val Serina declinano l’invito


I parroci della Val Serina declinano l’invito ad un incontro sui temi di immigrazione e teoria gender. E’ quanto è avvenuto dopo la richiesta da parte della Sezione della Lega Nord Valserina e Altopiano ai Parroci della Valserina. “Abbiamo scritto ai Parroci della Valserina – racconta Enrico Sonzogni, Segretario della Sezione locale – per incontrali personalmente, con 2/3 rappresentanti territoriali del nostro movimeno e, confrontarci su due temi che ci stanno a cuore e che dovrebbero interessare anche a loro: l’accoglienza dei migranti, e la teoria gender. La loro risposta è stata: “Ringraziamo per l’invito, che tuttavia preferiamo declinare.”

“Spiace che Parroci del territorio, Pastori delle nostre famiglie, non vogliano confrontarsi su tematiche così sentite e delicate, dove il nostro movimento è così impegnato e sensibile. Declineranno inviti anche di altri partiti e di tematiche meno importanti? Ci rendiamo conto che quella che si sta affrontando è una grave emergenza nazionale, ma siamo convinti che il confronto con i nostri Parroci anche su questi temi sia basilare”, ha sottolineato Sonzogni.

“Sempre con i Pastori della nostra gente, in un secondo momento avremmo parlato anche di spopolamento del territorio, crisi occupazionale e aiuti alle famiglie bisognose – conclude il leghista -. Noi comunque, anche se i Parroci non vorranno incontrarci, saremo sempre disponibili ad un confronto, faremo il nostro dovere per informare i cittadini su quello che sta avvenendo e saremo sempre dalla loro parte per difenderli da quelle problematiche che ogni giorno devono affrontare e, ci riferiamo soprattutto all’insegnamento della teoria Gender nelle scuole”. 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli