santa maria assunta pisogne

Incidente stradale in galleria: disagi per ore

Incidente stradale ieri pomeriggio verso alle 15.30 nella galleria Costa Volpino sulla SS42 con il traffico bloccato per più di due ore e lunghe cose di veicoli mentre le strade interne di Lovere e Costa Volpino si sono intasate e il traffico è andato il tilt. Un gruppo di sciatori irlandesi, una quindicina di ragazzini tra gli 11 e 17 anni, stava raggiungendo l’aeroporto di Orio al Serio ma mentre stava percorrendo il tunnel, un’auto diretta verso la Valle Camonica, cioè in senso opposto è finita addosso al loro furgone. In base alla ricostruzione fatta sul posto dai CC del nucleo radiomobile di Clusone e dagli agenti della polizia locale di Costa Volpino, un Milanese, alla guida di una Nissan, stava viaggiando verso il Passo del Tonale quando ha perso il controllo della sua auto e ha invaso l’altra corsia di marcia speronando il furgone su cui viaggiava la comitiva di giovani sciatori irlandesi. La Nissan ha colpito anche un’altra auto, una Opel Mokka, su cui vi erano gli accompagnatori degli sciatori irlandesi. Gli altri automobilisti in transito hanno lanciato l’allarme chiamando il 112 e sul posto sono intervenute, oltre alle forze dell’ordine, quattro autoambulanze della Croce Blu di Lovere, di Santa Maria Assunta di Pisogne e da Sale Marasino. Vista l’urgenza di arrivare in tempo per imbarcarsi sull’aereo, gli sciatori, sette adulti e sette ragazzini, hanno preferito non essere ricoverati e proseguire il loro viaggio per Orio a bordo di altri veicoli. Solo l’automobilista milanese è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale di Iseo. A mettere in sicurezza il tratto hanno provveduto i vigili del fuoco di Lovere che hanno lavorato fino alle 18.00 quando il traffico è potuto riprendere anche perchè L’Anas aveva preferito prudenzialmente chiudere al traffico le gallerie per quasi tre ore e solo quando la galleria è stata ripulire e riaperte, la situazione è tornata alla normalità. (foto Myvalley)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli