Incidente a Tavernola: 19enne soccorsa con l’elicottero

Una ragazza di 19 anni, residente a Scanzorosciate, è caduta in modo sabato pomeriggio mentre percorreva la strada provinciale 469, la litoranea Sebina sulla sponda bergamasca, in territorio di Tavernola.

Soccorsa dai sanitari del 118, giunti sul posto con l’elisoccorso da Brescia, è stata trasferita in codice giallo alla Poliambulanza. La giovane aveva deciso di fare un giro sul Sebino insieme a un amico; entrambi, in sella alle rispettive moto, stavano percorrendo la litoranea in direzione Lovere quando, nei pressi della stazione dei Carabinieri a Tavernola, la ragazza è caduta con la sua Ktm 690.

Immediati i soccorsi; i medici dell’elisoccorso sono stati calati con il verricello perché il velivolo non riusciva ad atterrare per il forte vento di quel giorno. Secondo le prime ricostruzioni, la causa dell’incidente potrebbe essere attribuita ad una brusca frenata nei pressi del semaforo dissuasore posto all’imbocco del paese, già in passato causa di incidenti simili e tamponamenti.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli