«In viaggio con la zia» L’arte in tv farà tappa a Bergamo

Sabato 30 luglio l’ottava puntata dedicata alla nostra città. Alla scoperta di Bergamo con Syusy e Livio Beshir, passando per Cornello dei Tasso e Dossena, fino a Selvino.

Andrà in onda sabato 30 luglio (ore 12.25) su Rai1 la puntata dedicata alla città di Bergamo del programma «In viaggio con la zia», con Syusy Blady e Livio Beshir. Una serie che segna il ritorno in televisione di Syusy Blady proprio nei panni di un eccentrica zia, per molti versi simile a quell’Augusta tratteggiata da Graham Greene. Syusy, al secolo Maurizia Giusti, sarà la guida per il pubblico ma anche per il «nipote» impersonato da Livio Beshir, in un turbine di avventure in giro per la nostra bella Italia, praticando un turismo molto originale.

Ogni settimana Livio e Syusy, nipote e zia, ma anche Dante e Virgilio, ci accompagneranno in una grande città italiana da scoprire nei suoi aspetti meno conosciuti, attraverso itinerari turistici originali che seguono il filo conduttore dell’arte, del mistero, della storia. 9 puntate in onda fino alla fine di luglio per altrettante destinazioni: Firenze, Roma, Napoli, Torino, Bologna, Palermo, Milano, Bergamo e Bari.

Sabato 30 luglio sarà la volta di Bergamo. Non vogliamo anticiparvi nulla, se non che le registrazioni della puntata sono in corso d’opera proprio in questi giorni. Nella puntata, oltre alla città di Bergamo, si farà tappa anche in due località brembane: Cornello dei Tasso (Camerata Cornello) e Dossena, fino a Selvino (valle Seriana).

Se perdete la puntata o sarete impossibilitati a vederla niente paura, ci sarà l’opportunità di guardarla comodamente dal proprio pc attraverso Rai Replay, un servizio che permette di guardare in replica tutti i programmi tv Rai negli ultimi sette giorni.

 


GUARDA la PRESENTAZIONE DEL NUOVO FORMAT 

[bt_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=4tBMbSeOGYo” width=”600″ height=”400″ responsive=”yes” autoplay=”yes”][/bt_youtube]

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli