MArcia pace

In mille alla marcia della Pace di Sotto il Monte

Si è svolta sotto la pioggia la Marcia della Pace nazionale ricordando Papa Giovanni XXIII, con il percorso che si è snodato da Calusco d’Adda a Sotto il Monte.

La partecipazione di circa 1000 persone ha dato corpo e anima la notte tra il 31 dicembre e il 1°gennaio 2018 alla Marcia nazionale per la pace sul percorso tra Calusco d’Adda e Sotto il Monte. La parola «pace» è echeggiata nella preghiera e nelle parole appassionate dei tanti interventi, accostata ai fatti della realtà, alle vicende umane, alle storie soprattutto dei migranti e dei rifugiati a cui Papa Francesco ha dedicato il suo messaggio per la Giornata mondiale della pac. La Marcia si è conclusa con la concelebrazione eucaristica nella tensostruttura a Sotto il Monte. «Accogliere, proteggere, promuovere e integrare – ha detto il vescovo Francesco Beschi nell’omelia – sono le azioni che Papa Francesco ci invita a sostenere individualmente, socialmente e comunitariamente».

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare