In Fiera esplode la voglia di “Vita in campagna”

Alle 19 in punto l’ultimo avviso: signore e signori la Fiera è terminata. L’avviso è stato dato quando ancora alcune migliaia di persone giravano fra gli stand della fiera di Montichiari Vita in Campagna giunta alla sua 8a edizione.

I numeri: 7 padiglioni dedicati alla cura del verde; 300 espositori selezionati; 200 corsi pratici gratuiti; e ancora animali da cortile e da compagnia, esposizione di libri e riviste e da ultimo il Salone origine, prodotti tipici regionali da acquistare direttamente dalle Aziende produttrici. Come detto, migliaia di persone hanno camminato lungo i corridoi di questa edizione della Fiera che si era aperta venerdi scorso sparpagliandosi tra i vari stand alla ricerca di qualche novità o solo per il bisogno di sentirsi più vicini alla natura. Affollatissimo lo stand dei prodotti regionali cos+ come il Salone della Casa in campagna o la Bottega di vita in Campagna. I più piccoli si sono fatti comquistare dai lama o dal classico asinello, mentre galline, conigli, anatre e altri piccoli animali, un poco intimoriti, hanno atteso che un nuovo proprietario li portasse via, verso un destino sconosciuto

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare