In arrivo ossigeno per gli ospedali di Alzano, Lovere e Piario

Si è concluso sabato 14 marzo il potenziamento dell’impianto che produce ossigeno presso l’ospedale Bolognini di Seriate: alla produzione di ossigeno di 135mc/h con serbatoio di 10.000 litri è stato aggiunto un secondo serbatoio di 13.000 litri con produzione oraria di 400mc/h.

Sono in programma potenziamenti a breve anche per l’ospedale di Alzano e per quello di Lovere. Questa settimana saranno inoltre potenziati anche gli impianti di aria medicinale dell’ospedale Locatelli di Piario con un nuovo impianto che produrrà 120mc/h di aria medicale in aggiunta all’impianto esistente che ne produce solo 60mc/h.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli