valcc

In arrivo denaro per le Unioni comunali camune

300.000 euro stanziati dalla Regione per le Unioni comunali della Valcamonica:l’elenco a fondo pagina.

 

5 milioni di euro – questa la cifra emessa dalle casse della Regione Lombardia  per alimentare il patrimonio delle Unioni comunali lombarde.
Lo fa sapere il sottosegretario alla Presidenza della Regione con delega alle Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione negoziata Daniele Nava, che spiega come, attraverso questo  sostegno economico, le Unioni potranno garantire nuovi servizi e migliorare quelli esistenti.

Denaro che arriverà anche, e sopratutto, in Valcamonica:

-Unione degli Antichi Borghi di Vallecamonica
euro 143.326,78.

-Unione dell’Alta Valle Camonica
euro
98.171,61

-Unione della Bassa Valle Camonica
euro
22.618,58

-Unione di Ceto, Cimbergo, Paspardo
euro  28.789,74

 

 

(immagini di repertorio)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare