Imprenditore muore nell’incidente con il suo aereo

Renato Pasotti, 70enne nato a Lumezzane e residente a Collebeato, ha perso la vita in un tragico incidente che si è verificato nel pomeriggio di mercoledì 4 ottobre nel vicentino.

L’uomo stava pilotando un aereo da turismo, uno Skyleader 200, che si è schiantato nella zona di contrada Valdicase a Castelgomberto, per cause ancora in corso d’aggiornamento. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona. Dopo lo schianto l’ultraleggero ha preso fuoco. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del Suem 118, intervenuti con l’ausilio dell’elisoccorso, ma per il 70enne non c’è stato nulla da fare: è morto carbonizzato all’interno della cabina del velivolo, a bordo del quale non vi erano altri passeggeri. I carabinieri di Vicenza stanno indagando su quanto accaduto: non si esclude che il pilota sia stato colto da un malore ed abbia perso il controllo dell’ultraleggero.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare