Confezione Simmy.jpg

Imprenditore dona metà azienda ad alcuni dipendenti

Un imprenditore ha deciso di fare un regalo di Natale ad alcuni suoi dipendenti: il 49% della sua azienda. La notizia arriva da Romano di Lombardia: per festeggiare il 50° anniversario dalla fondazione dell’azienda, la Confezioni Simmy Srl, il titolare, Giorgio Bona oltre ad organizzare una cena elegante presso Palazzo Parigi Hotel di Milano, ha donato metà dell’azienda a sei dei suoi 52 dipendenti, che hanno ottenuto il 49% delle azioni.

Si tratterebbe solo dell’inizio: Giorgio Bona, a capo del marchio da quando aveva 28 anni, ha annunciato infatti che donerà anche la restante parte. Simmy ha chiuso il 2018 con un fatturato di 7,6 milioni di euro e prevede di arrivare agli 8,5 milioni nell’esercizio 2019. La sede aziendale, recentemente ristrutturata, occupa circa 3.200 mq su due livelli, e ospita una produzione a ciclo completo, dalla modellistica allo sviluppo prodotto. Da oltre 20 anni l’azienda partecipa alla produzione di tutte le linee di Ralph Lauren, e vanta altre importanti collaborazioni con marchi come Kering, Lvmh e Vivienne Westwood.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in