Impianti sportivi e comprensori sciistici, dalla Regione più risorse

Il bando sugli impianti pubblici passa da 4,5 a 8 milioni di euro, mentre quello dei comprensori sciistici passa da 4 a 6 milioni.

Aumentiamo la dotazione finanziaria di due bandi, quello per l’impiantistisca comunale tra cui palazzetti e piste di atletica e l’altro per i comprensori sciistici“. L’ha annunciato l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi nella conferenza stampa dopo Giunta. “Puntiamo a migliorare , così come definito nella legge regionale sullo sport, la dotazione della nostra regione sul fronte dell’impiantistica – ha ricordato l’assessore Rossi – accrescendo l’offerta nelle strutture pubbliche e per gli sport invernali magari favorendo la riapertura di impianti chiusi o sottoutilizzati sul versante dello sci”.

 “Il bando sugli impianti pubbliciha concluso l’assessore Rossipassa da 4,5 a 8 milioni di euro, mentre quello dei comprensori sciistici passa da 4,871 a 6,371 milioni. Sono risorse molto importanti che danno la possibilità di accontentare più comuni e soggetti che ci hanno fatto richiesta di finanziamento”.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli