camion

Immigrati nordafricani in fin di vita nascosti nel camion

Erano nascosti nel cassone di un camion, ad insaputa del guidatore, i tre nordafricani trovati in fin di vita dallo stesso camionista, dopo aver sostato in un parcheggio nei pressi di Calcinate.

Ad allertare i soccorsi è stato il camionista, un 50enne siciliano a bordo di un camion Volvo, partito da Genova e diretto a Capriolo, nel bresciano. L’uomo non si era mai accorto della presenza dei tre, fino a quando, fermatosi per mangiare, ha spento il motore e udito degli stani rumori.

In seguito alla chiamata al 112 sul posto sono accorsi i Carabinieri che, dopo aver aperto il cassone, hanno trovato i tre immigrati nordafricani disidratati e spossati. I militari, dopo averli identificati, li hanno accompagnati in un centro d’accoglienza, dove verrà avviata una pratica di espulsione. 

Gli immigrati, partiti dalla Tunisia, avevano affrontato un lungo viaggio, prima nascosti in un container e poi chiusi all’interno di un camion, in condizioni sanitarie pessime, senza toccare cibo e acqua per giorni. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”