Il Sebino area vasta?

Il gruppo dei Comuni che si definiscono “G16” del Sebino con i gruppi Pd del territorio hanno ragionato sulla costituzione di una loro “area vasta”, proposta dalla Legge Delrio.

Alla luce della riforma della sanità e del riordino delle autonomie locali, con il Circolo PD di Pisogne insieme alle zone PD dell’Alto Sebino, del Basso Sebino Bergamasco e Bresciano e della Franciacorta, domenica 22 maggio si è tenuto un incontro pubblico presso l’Iseo Lago Hotel dedicato allo sviluppo e costituzione di un Ambito Territoriale Ottimale Omogeneo del Lago d’Iseo, che fa riferimento ai Comuni del lago e della Franciacorta, ai Comuni del Basso Sebino e a quelli che facevano parte della Comunità Montana dell’Alto Sebino. Oltre a questa iniziativa sono già partite da tempo altre iniziative similari e ispiratrici, tra cui il “G16” dei Comuni lacuali e “Terre di Franciacorta”, che fanno riferimento a un modello di sviluppo sostenibile che valorizzi l’identità culturale, ambientale e turistica del nostro contesto territoriale così ricco di bellezze ed eccellenze. Particolarmente attesi gli interventi di Pierluigi Mottinelli, Presidente della Provincia di Brescia e Matteo Rossi, Presidente della Provincia di Bergamo. A loro hanno fatto seguito i contributi della deputata Pd Marina Berlinghierie del consigliere regionale Pd Mario Barboni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è