Foto2 12 10 20178

Il quarantennale dell’albero degli zoccoli: tra passato, presente e futuro


Presentato nello Spazio Viterbi della Provincia, giovedì 12 ottobre 2017, nell’ambito delle iniziative della Settimana dell’agricoltura, il progetto messo a punto da una cordata di Comuni della pianura bergamasca (Calcinate, Cividate, Cortenuova, Martinengo, Mornico al Serio, Palosco e Treviglio), a cui si sono aggiunti l’Ufficio scolastico provinciale e la Provincia di Bergamo. Si tratta di un progetto di ampio respiro turistico culturale che prevede la realizzazione di un docuflim a episodi di taglio didattico, pensato in particolare per le scuole, basato sul capolavoro di Ermanno Olmi “L’albero degli Zoccoli”.

Il progetto nasce nella ricorrenza nel prossimo anno 2018 del quarantesimo anniversario della vittoria della Palma d’oro al Festival internazionale del Cinema di Cannes del film “L’albero degli zoccoli” di Ermanno Olmi, regista che ha saputo magistralmente interpretare la vita e la cultura contadina di un mondo che stava lentamente scomparendo, innalzandola al rango di opera d’arte universale. Eventi, luoghi e personaggi del film furono ispirati dalla tradizione agricola tipica della Pianura bergamasca, con la quale il regista venne a contatto in giovane età.

Nello Spazio Viterbi è stato proiettato in anteprima il corto di presentazione del docuflim, realizzato dalla collaboratrice da diversi anni del maestro Olmi Federica Ravera. Si tratta di un progetto che vuole avviare percorsi di studio, riflessione e confronto sui temi dell’agricoltura e cibo, sul ruolo della donna, il dialetto, l’architettura, la religiosità. “Un’iniziativa che parte dai Comuni che hanno chiesto una allenza con la scuola e nella quale ci inseriamo noi come Provincia”, ha esordito il presidente Matteo Rossi. “Vogliamo celebrare i 40 anni dell’Albero degli zoccoli nel modo migliore, con lo sguardo volto al futuro. Chi guarda questo film può trovare temi, valori, spunti che possono parlare ai giovani, insegnarci qualcosa, provocare nuove riflessioni”.

Oltre al presidente Matteo Rossi sono intervenuti Patrizia Graziani dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, Eugenio Cerea sindaco di Mornico alSerio, Federica Ravera film maker e montatrice, Marco Pasta siamobergamo.it e gli interprenti del filmato “L’albero degli zoccoli”. Nel corso dell’incontro, Provincia di Bergamo e Ufficio scolastico provinciale hanno aderito al Protocollo d’intesa per lo svolgimento del progetto già sottoscritto dai Comuni di Mornico al Serio, Martinengo, Cividate al Piano, Cortenuova, Palosco, Calcinate e Treviglio.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare