Il Premio Romanino a Christo

L’amministrazione Comunale di Pisogne ha deciso di conferire all’artista bulgaro Christo, la seconda edizione del Premio Romanino, proposto dall’associazione Cieli Vibranti all’interno del Festival “I volti del Romanino – Rabbia e Fede”.

La cerimonia, alla presenza del primo cittadino Diego Invernici, dell’assessore alla Cultura Lorenza Gorini, di Fabio Larovere, direttore artistico del Festival ed, ovviamente, dell’artista stesso, si terrà giovedì 14 luglio alle 20, presso la Chiesa di Santa Maria della Neve. Nel 2015 (prima edizione) il riconoscimento venne conferito al pisognese Massimo Minini, tra i più importanti galleristi a livello mondiale, Presidente della Fondazione Brescia Musei. La serata sarà accompagnata dalle note dell’arpista Maria Chiossi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli