Foto con personale 1

Il nuovo comandante CC Lombardia visita Brescia

Il Generale di Brigata Antonio De Vita, insediatosi da pochi giorni al Comando della Legione Carabinieri “Lombardia” proveniente dal Comando Provinciale di Roma, ha visitato questo lunedì 17 settembre il Comando Provinciale di Brescia, salutando una nutrita rappresentanza di militari di ogni ordine e grado, in servizio e in congedo.

A tutti, con brevi e significative parole, l’alto ufficiale ha rammentato il più intimo valore dell’essere Carabiniere per e tra la gente, soffermandosi sull’equilibrio, il buonsenso e la passione che devono permeare ogni attività quotidiana; la centralità delle Stazioni, baluardo legale delle comunità, soprattutto delle più piccole e lontane e la necessità di condivisione delle informazioni tra tutti i Reparti dell’Arma e con le altre Forze di Polizia per contrastare con efficacia – in modo compatto e unitario – ogni nuova sfida che criminalità sempre più agguerrite pongono in essere. Ha infine evidenziato l’importanza della città di Brescia nel contesto regionale e nello scacchiere nazionale, complimentandosi con i Reparti territoriali dell’Arma e dell’organizzazione speciale operanti in provincia per i risultati ottenuti nell’anno, non punto di arrivo ma punto di partenza verso nuovi ed ulteriori traguardi. Il Generale ha portato il suo personale saluto alle Autorità cittadine: il Sindaco di Brescia, Dott. Emilio Del Bono, il Prefetto Dott. Annunziato Vardè, il Presidente della Corte d’Appello, Dott. Claudio Castelli, il Procuratore Generale presso la Corte d’Appello, Dott. Carlo Maria Dell’Osso e il Presidente del Tribunale, Dott. Vittorio Masia, ricevendo presso il Comando Provinciale di Piazza Tebaldo Brusato il Questore, Dott. Vincenzo Ciarambino, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. Salvatore Russo e il Comandante dei Vigili del Fuoco Ing. Agatino Carrolo, a ulteriore conferma dei necessari rapporti di collaborazione tra Istituzioni viatico per rendere un servizio sempre più aderente ed efficace al cittadino.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché