fibre amianto

Il magistrato fa rinviare il funerale di un 80enne

Rinviato il funerale dell’ottantenne Ermanno Tebaldini di Carpenedolo, di cui si era già tenuta la veglia funebre.

L’anziano era morto mercoledì 17 maggio e le esequie erano in programma sabato 20, ma il medico che ne ha constatato il decesso ha ipotizzato che la morte sia da ricondurre ad un mesotelioma pleurico, la malattia direttamente collegata all’inalazione di fibre d’amianto, settore nel quale Tebaldini aveva lavorato in un’azienda della zona. Per chiarire il quadro clinico, il magistrato ha quindi disposto l’accertamento autoptico. I famigliari hanno dovuto far affiggere nel paese nuovi annunci per disdire la data del funerale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici