Il libro VIA VAI aiuta Costa Volpino a ritrovare le proprie origini

Continua ad essere fonte di importanti tasselli che mancavano a comporre la storia di Costa Volpino e dei Costavolpinesi, il libro-ricerca del nostro  editore Antonio Martinelli che continua i suoi approfondimenti e le sue scoperte. Partendo dalla constatazione che su 180 vie che compongono il reticolo viario del comune dell’alto sebino  solo 3 sono dedicate a cittadini nati o vissuti qui, Martinelli ha scoperto che ci sono stati personaggi che hanno tutti i numeri per essere ricordati con l’attribuzione di una via affiancandoli a quelli che hanno avuto il privilegio di un riconoscimento; don Alessio Amighetti sacerdote e geologo che ha lasciato un suo studio sulla geologia dell’alto Sebino; Francesco Contessi, tenente colonnello alla cui morte ha lasciato denaro e proprietà con i quali è stato realizzato il moderno Ricovero Socio Assistenziale ; Giovanni Ruffini già sindaco del Paese e successivamente Assessore regionale e Eurodeputato.

Tutto si esaurisce qui. La delusione cresce quando si scorrono i nomi delle vie attribuite a personaggio pubblici che saranno si noti ma che non hanno nulla a che fare con questo territorio come Togliatti, Bertolt Breacht, Turati, Sertori e altri. Lasciati nel dimenticatoio altri personaggi: don Luigi Martinelli, ad esempio che l’8 novembre del 1944 si prodigò perchè l’incendio che stava divorando Corti Alto venisse domato e soprattutto evitò l’uccisione dei maschi che sarebbero stati fucilati per ritorsione  al ferimento di due militari della Tagliamento. Oppure Riccardo Roveda nato qui nel 1909 pluridecorato per missioni di guerra e deceduto mentre raccoglieva fondi per i ragazzi di don Gnocchi. E, ancora, Giuseppe Baiguini, un giovane ucciso in tempo di guerra, cui fu attribuita una piccola piazza a Corti san Rocco ma successivamente sparita dallo stradario comunale.

Il libro, dal titolo VIA VAI che è uscito recentemente nella seconda edizione che contiene – rispetto alla prima – un approfondimento sulle 7 frazioni, quasi una cinquantina di schizzi nuovi di angoli del Paese e la cartina completa e aggiornata delle vie del paese è in vendita, al costo di euro 10,00 presso l’Edicola al Ponte, l’Edicola di Corti Alto, quella presso il bar Centrale ai Portici e presso la libreria ed edicola di fronte alle Scuole di Via Nazionale

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande