Lago Iseo

Il lago d’Iseo restituisce un altro cadavere

Questa mattina le fredde acque del lago d’iseo hanno restituito il cadavere di un altro uomo.

La notizia è stata diffusa dall’Ansa che non ha fornito molti particolari. Il ritrovamento è avvenuto sulla sponda bresciana e dai primi accertamenti, il corpo,  potrebbe appartenere ad un 86enne bergamasco scomparso ormai da tempo. Che in fondo al lago ci potessero essere altri cadaveri dopo quelo recupersto il 5 settembre, se ne parlava ormai da tempo, ma mancavano le prove certe. Un potenziamento delle ricerche iniziato da quella data dovrebbe interessare inizialmente la zona bassa del lago per poi estendersi a tutto il bacino. Ricordiamo che dalle prime immersioni è stato subito chiaro che il fondo del lago è diventato deposito, oltre che di cadaveri, di ogni genere di scarto, tra cui residuati bellici e montagne di copertoni d’auto

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli