Identificata la donna trovata nel lago a Toline

Identificata la donna il cui corpo era stato ripescato dalle acque del lago a Toline nei pressi della pista ciclopedonale, poco dopo le 17.00 di venerdì 2 dicembre: si tratta di una 60enne originaria di Domodossola, ma residente a Breno.

Nella mattinata di lunedì 5 dicembre due conoscenti della donna che vivono poco distante dalla sua casa hanno contattato i Carabinieri di Breno spiegando di essere venute a conoscenza della notizia solo poche ore prima, riconoscendo lka 60enne dalla descrizione fornita agli organi di stampa. Dopo le indagini e ricerche i Carabinieri sono poi riusciti a rintracciare i familiari: nel pomeriggio di questo lunedì sono giunti all’obitorio dell’Ospedale di Esine sia il compagno, non convivente, sia le due figlie, che non vivono in Valle Camonica. A loro è toccato il compito del riconoscimento della salma e poco dopo il Magistrato ha firmato il nullaosta per la restituzione del corpo alla famiglia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli