I volontari ADMO realizzano “L’orto del guerriero”

I volontari del gruppo ADMO (associazione donatori midollo osseo) di Cene qualche mese fa hanno vinto un bando per la realizzazione di un orto urbano. Il progetto era semplice ma la paura che potesse fallire era tanta visto che nessuno dei partecipanti aveva esperienza nella gestione un orto.

“Invece, abbiamo avuto il piacere di trovare tantissime persone che ci hanno appoggiato e che nel loro piccolo hanno donato il loro aiuto ed i loro tempo per noi e per il nostro orticello che pian piano stava crescendo – raccontano i volontari -. Dopo averlo condiviso con altre realtà del paese e del vicinato abbiamo pensato quale potesse essere il nome migliore, il nome più adatto che potesse in qualche modo rispecchiare il nostro lavoro ed in comune accordo abbiamo optato per L’ORTO DEI GUERRIERI”.

Perché proprio questo nome e chi sono i nomi presenti sul pannello? “Quando tu decidi di coltivare qualcosa all’inizio provi un sentimento di paura mischiata all’ansia che qualcosa possa andare storto, poi prendi coraggio e decidi di dedicare pazienza e cura a quella piantina che pian piano deve crescere di nuovo e alla fine ciò che sei riuscito a coltivare ti rimane nel cuore anche se la piantina dopo qualche mese decide di non germogliare più; ecco noi per questo motivo abbiamo deciso di dedicare il nostro orto a loro, bambini e ragazzi speciali che con la loro forza da guerrieri hanno combattuto contro qualcosa di cattivo e hanno lasciato un bellissimo ed indelebile segno nella vita della loro famiglia e di noi volontari”.

I volontari hanno avuto l’onore di conoscerli e condividere dei momenti con loro. “Ma sicuramente il nostro pensiero è rivolto a tanti altri bambini e ragazzi che si sono trovati di fronte a questo “mostro”. Ci teniamo a ringraziare di cuore Massimo Paganessi per averci donato i pezzi di legno e per aver creato la struttura del nostro meraviglioso pannello ed Elena Piantoni (in arte i cubi di Elena) per aver pirografato con precisione i nomi ed i disegni dei nostri piccoli amici”, concludono.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e