Un decesso nelle ultime 24 ore per Covid-19 in Vallecamonica: i morti accertati salgono così a 135; i nuovi casi di contagio accertati sono 5, portando ad un totale di 1066 casi dall’inizio dell’epidemia (22 fenbbraio 2020). I dimessi nella giornata di mercoledì 22 aprile sono 8 salendo e altri 7 coloro stati dichiarati guariti dal virus.

Ecco i dati relativi ai comuni della Vallecamonica: ad Angolo Terme 25 contagiati e 7 morti. Ad Artogne 36 e 3. A Berzo Demo ieri nuovo contagio e dunque si sale a 19 e 2. A Berzo Inferiore 26 e 1. Bienno 44 e 4. Borno 40 e 5. Braone 5 e 1. Anche a Breno nuovo caso di positività salendo a 56 e 9 i morti. Capo di Ponte 29 e 5. A Cedegolo ieri nuovo positivo e sale a 12. Cerveno rimane a 9 casi di positività ma registra l’unico decesso di ieri e sale a 3 morti. A Ceto 28 con 2 morti. Cevo 16 e 2. Cimbergo 6. Anche a Cividate Camuno 32 e 5. Corteno Golgi 18 e 3. A Darfo Boario Terme si rimane a 144 contagiati con 21 morti in città. Edolo 48 con 6 morti. A Esine 72 e 7 morti. Gianico 32 e 5. Incudine 1. Losine e Lozio 4. Malegno 28 e 3. A Malonno 37 e 3. Monno 2. A Niardo 19 con 2 decessi. A Ono San Pietro 13 e 2. Ancora un caso di positività a Ossimo che in soli tre giorni ha più che raddoppiato i positivi nel piccolo comune arrivando adesso a 17 casi. Paisco Loveno 2. Paspardo 4 e 2. A Pian Camuno 33 e 3. Piancogno 47 e 3. A Pisogne altro caso salendo a 80 positivi e 11 morti. Ponte di Legno 13 e 3. Saviore dell’Adamello 7 e 1. Sellero 13 e 3. Sonico 16 e 2. Temù 6. Vezza d’Oglio 13 e 3. Vione 10 con 3 decessi.