Carabinieri droga e soldi

I Carabinieri sequestrano 1kg di cocaina e 16.000 euro

I carabinieri di Bagnolo Mella hanno sequestrato nell’abitazione di un 52enne albanese un chilo di cocaina, oltre sedicimila euro in contanti e una pistola.

L’uomo era stato scarcerato nel 2008 dopo aver scontato una condanna a 10 anni proprio per reati legati agli stupefacenti; da qualche tempo i militari avevano avuto notizia che l’albanese fosse tornato in affari e sabato 18 novembre hanno deciso di controllare l’appartamento in cui vive con la moglie. Sotto una mattonella hanno così trovato la cocaina, mentre in alcuni cassetti sono stati rinvenuti i contanti, suddivisi in due distinte buste, oltre a pacchetti di coca da 5 grammi ciascuno e ad una vecchia pistola. L’uomo non ha saputo giustificare la presenza della droga, mentre sul denaro ha spiegato di averlo in custodia per conto della figlia titolare di un bar. L’arma, che sembra avere più di 90 anni, è stata comunque sequestrata per valutare se funzioni e se abbia sparato di recente. Presi in custodia dai carabinieri anche i pacchetti di droga e le buste con il denaro. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare